AVVISO PUBBLICO PROGETTI ASSISTENZIALI RIVOLTI A PERSONE IN CONDIZIONE DI DISABILITA’ GRAVISSIMA (F.N.A. 2015)

News inserita 24 February 2016

A seguito della presentazione delle istanze, il Distretto provvederà all’accertamento delle condizioni di dipendenza vitale e del grado di non autosufficienza del soggetto disabile, mediante l’Unità di Valutazione Multidimensionale e con l’utilizzo di metodi, strumenti e scale presenti nell’ambito dei Distretti stessi. E procederà alla presa in carico del paziente e all’elaborazione del progetto assistenziale personalizzato anche mediante interventi di integrazione sociosanitaria.
I progetti assistenziali personalizzati avranno la durata di 12 mesi.
Le prestazioni assistenziali per l’assistenza domiciliare a supporto della persona non autosufficiente e della sua famiglia potranno essere garantite o
Con trasferimenti monetari per l’acquisto di serviz idi cura e di assistenza domiciliare;
Per la fornitura diretta dell’assistenza da parte di familiari e vicinato sulla base del piano personalizzato
acquistabili mediante voucher saranno erogate da Enti operanti nel settore della disabilità, inseriti nell’elenco distrettuale per il Patto di accreditamento, utilizzando operatori socio assistenziali in possesso di idonea certificazione.
DESTINATARI
· Paziente con malattia cronica, irreversibile, totalmente dipendente, obbligato al letto e/o in carrozzina.
· paziente con demenza terminale che richieda assistenza totale perché completamente incapace di comunicare, allettato e/o in carrozzina nonché incontinente.
· Paziente in stato vegetativo o coma o locked-in syndrome
· Paziente affetto da malattia neuro-muscolare e dipendenza ventilatoria per almeno 8 ore su 24
· Paziente con necessità di ventilazione meccanica, invasiva;
· Paziente affetto da malattia organica, irreversibile, associata a disturbi del comportamento tali da mettere a rischio la propria o l’altrui incolumità vitale.
DOCUMENTAZIONE
Per accedere ai Progetti Assistenziali Disabili Gravissimi occorre presentare apposita istanza
allegando la documentazione di seguito descritta:
· Certificazione rilasciata dal medico curante che attesti la condizione di gravissima disabilità,
· Verbale della Commissione Invalidi Civili attestante linvalidità al 100% con indennità di accompagnamento o, in alternativa, certificazione attestante la disabilità grave ai sensi dell’art.3, comma 3°, della Legge n. 104 del 28 febbraio 1992 o certificato di non autosufficienza (SVAMA) nei casi di non autosufficienza recente;
· Fotocopia del documento di riconoscimento e CF del richiedente,
· Fotocopia del documento di riconoscimento e CF del disabile,
· Copia dellIndicatore Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) del disabile, in corso di validità, rilasciato da organismo abilitato (CAF , INPS, ecc..).
Il modello di richiesta è disponibile presso gli Uffici dei Servizi Sociali dei Comuni del Distretto D 10 e può essere scaricato dai siti internet dei Comuni suddetti.
I progetti verranno avviati dopo l’approvazione e il finanziamento del competente Assessorato Regionale.

Che il Distretto Socio-Sanitario D10 dispone l’apertura dei termini per la presentazione delle istanze da parte dei familiari dei soggetti interessati a partire dal 24/02/2016 e fino al 04/03/2016

Il Coordinatore del Distretto D 10
F.to Dott.ssa A.Cordaro


Documenti Allegati....

Indietro